Maria Teresa Coppola nasce 54 anni fa a Manduria; si Laurea con lode in Psicologia all’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma prima ancora di compiere 22 anni. Si specializza in psicoterapia sistemico-relazionale. Lavora in ASL Taranto come psicologa-psicoterapeuta fin dal 1991, maturando un’esperienza trentennale in vari Servizi sanitari ( Disabilità, Tossicodipendenze, Salute Mentale). Da sempre interessata a settori applicativi della Psicologia con apertura sul sociale (Psicologia del benessere, Prevenzione disagio mentale, Psicologia del Lavoro), è attiva nel territorio cittadino con molteplici collaborazioni professionali, con le scuole di ogni ordine e grado della città, con Organizzazioni di volontariato, culturali e sportive. Da 15 anni è professoressa a contratto c/o l’Università degli Studi di Bari nei corsi di Laurea Triennali di professioni Sanitarie. Da circa 20 anni è rappresentante sindacale provinciale e regionale per la F.P. CGIL. Il suo amore per la pratica sportiva la porta a costituire, assieme ad altre mamme, l’associazione Sportiva di pattinaggio artistico a rotelle “Manduria Skating”, nella quale è membro del direttivo per svariati anni. La sensibilità alle tematiche della disparità di genere fa sì che, assieme ad altre donne, fondi l’Organizzazione di volontariato “Cicatrici” (nella quale ricopre attualmente la carica di vicepresidente) che si occupa di promozione della cultura di genere, prevenzione delle discriminazioni e lotta alla violenza di genere. È sposata ed ha due figlie.