Domenico Sammarco, figlio della terra di Manduria, nasce il 28 Aprile del 1974. Dopo la maturità scientifica prosegue gli studi in Giurisprudenza presso l’Università di Parma, ove sperimenta i primi successi accademici e professionali. Il legame ancestrale con le sue radici, tuttavia, lo conduce a scegliere Manduria come luogo per la sua vita e attività professionale di avvocato civilista, che conduce con soddisfazione. Il suo impegno nel sociale e la convinzione della bellezza potenziale della città lo conducono, nel 2013, a divenire Presidente della Pro Loco di Manduria, realizzando numerosi eventi promozionali del turismo, della storia e delle tradizioni cittadine. Membro della Confraternita dell’Immacolata è appassionato dei riti legati alla “processione arborea”, cui partecipa sin da bambino con il padre. L’impegno sistematico per la tutela dell’ambiente gli permettono di assumere l’incarico di portavoce del Comitato Noscaricoamare, conducendo la cittadinanza in importanti battaglie a contrasto dello scarico in mare del depuratore. Ama gli animali e, per questo, adotta due gatti – Ferro e Acciaio - trovati in un deposito di materiali metallici. Competenza e ottimismo i suoi punti di forza per fare in modo che Manduria Torni Grande!