Manduria, 07/03/2020

La Lista SCELTA COMUNE accoglie convintamente e con molto entusiasmo l’invito della Associazione “CICATRICI” rispetto alla centralità delle politiche di genere nell’ambito del programma elettorale di prossima presentazione.

Il tema per noi di SCELTA COMUNE è stato uno dei nostri leitmotiv sin dalle precedenti amministrative. Siamo convinti che le donne e gli uomini insieme garantiscono il cambiamento auspicato. Il tema pertanto non è un motivo che caratterizza i programmi elettorali ma una sensibilità che si deve sviluppare ogni giorno nella coscienza dei cittadini, nelle Istituzioni, nelle semplici azioni quotidiane.

Siamo convinti tutti Noi di Scelta Comune, che mai come in questo momento ci sia bisogno di fare Rete, di condivisione, di uomini e donne che continuino a credere con l’impegno nel CAMBIAMENTO. E’ necessario il riequilibrio delle presenze femminili. Bisogna credere fermamente che non avere la legge sulla parità di genere non è solo un danno di Immagine per la nostra regione, ma un danno alla democrazia.

Ancora oggi le donne sono discriminate da una mentalità maschilista che ama ricorrere pavidamente ai giochetti del voto segreto. È giunto il momento di caratterizzarci, con la prossima campagna elettorale tutti insieme, al di là delle proprie liste dobbiamo far comprendere che il nostro fare squadra è al servizio delle pari dignità e del bene comune. Si deve accettare la presenza femminile come un plusvalore che mira all’armonia, all’inclusione, al riconoscimento del valore delle diversità. Il nostro appello è quello di vivere una campagna elettorale in cui l’altro non è un mostro da abbattere, ma una persona a cui contrapporre nuove idee, nuove prospettive e nuovi obiettivi. Un nuovo modo di fare politica. Speriamo che le donne si sentano protagoniste delle loro scelte, della loro vita e non portatrici d’acqua, sarà il contributo dell’elettorato femminile a fare la differenza.

 

Scelta Comune

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *